Ci sono tanti ristoranti che hanno già deciso di incorporare il concetto “made in PIRA” nelle loro cucine. Non solo in ristoranti di hamburger, bistrot, brasserie, ecc; In molti ristoranti forni PIRA serveno da dare quel tocco inconfondibile di “affumicato” o “alla griglia” e, a volte il forno Pira è utilizzato solo in una parte del processo di cottura. Da questa base, uno degli stili di ristoranti che sono incorporando più naturalmente i nostri forni sono i “ristoranti italiani”.

Siamo lieti di annunciare e come esempio che il Ristorante Pizzeria Trastevere, un altro ristorante di prestigio, ha scelto un FORNO A CARBONE PIRA.

Il forno scelto per il ristorante è stato il modello PIRA 50 LUX NERO. Ancora una altra volta, il forno è collocato in un luogodella cucina visibile al pubblico. In questo modo, attraverso le porte di vetro, gli ospiti possono godere di un vero e proprio spettacolo di fuoco e braci. D’ora in poi, i buongustai con forni a carbone hanno un appuntamento nella storica città di Ponferrada. Ponferrada in Italia attraverso i piatti più spettacolari. Il ristorante aperto nel 1983 si trova nella stessa piazza del municipio.

La decisione di scegliere il nostro marchio, secondo il proprietario e la mano del nostro distributore Benjamin (Manutenciones Hosteleros), è stata motivata dalla versatilità e proprie caratteristiche uniche che offrono solo i nostri forni:

  • Forni di alta qualità e produzione.
  • Piracold, il sistema che riduce drasticamente la temperatura esterna e riduce anche il consumo di carbone.
  • Il racollettore dell’olio e del grasso e quindi la possibilità di griglie di cottura scanalata.
  • Il vetro completamente panoramico, che consente una vista perfetta per lo chef e commensali.

Restaurant Pizzeria Trastevere

Plaza del Ayuntamiento, 8

PONFERRADA – LEON

Phone: + 34 987 41 90 64

Ristoranti indimenticabili: ristoranti con “sapore Pira”

 

Hai un  forno PIRA installato al vostro ristorante?

Inviaci foto e pubblicheremo in tutto il mondo!

Contact us

Vuoi maggiori informazioni?

Se ti è piaciuto il contenuto, non dimenticate di condividere sul tuo social network preferito!